IFS – Impresa Formativa Simulata

Impresa Formativa Simulata

IFS è la sigla di Impresa Formativa Simulata e indica un’azienda virtuale animata da studenti che svolge attività di mercato in rete, e-commerce, con il tutoraggio di un’azienda reale che ne è l’azienda madrina e che costituisce il modello di riferimento per ogni fase del ciclo di vita aziendale.
Learning by doing.

Si vuole dotare gli alunni della possibilità di operare nella scuola come se fossero in un’azienda, attraverso la creazione di un’azienda laboratorio in cui é possibile rappresentare e vivere le funzioni proprie di un’impresa reale.
Ad ogni azienda simulata corrisponde un’azienda reale; le aziende simulate si costituiscono, comunicano e realizzano transazioni nella rete telematica rispettando la normativa italiana come le aziende reali.
Gli unici elementi non reali sono le merci e la moneta.

Operare in simulazione aiuta i giovani a comprendere e analizzare i processi gestionali, le dinamiche e le tecniche di conduzione aziendale.
Ogni azienda virtuale è costituita da un gruppo di studenti tutorati da un docente interno e supportati in tutto e per tutto da un’azienda reale e da un tutor ad essa appartenente: il tutor formativo e il tutor aziendale guidano i futuri giovani imprenditori in questo meraviglioso percorso didattico che insegna loro nel modo più semplice e diretto ad imparare nel fare.
L’attività di laboratorio favorisce la qualità dell’apprendimento e l’acquisizione della cultura d’impresa e pone i giovani nella condizione di utilizzare le competenze acquisite e di verificare la corrispondenza tra modello simulato e quello reale.

La Rete degli ifs , coordinata dal MIUR, è sostenuta attraverso SIMUCENTER regionali ovvero Centrali di Simulazione che consentono alle aziende virtuali di simulare tutte le azioni legate alle aree specifiche di qualsiasi attività imprenditoriale: Banca, Mercato, Fisco.
I Simucenter regionali sono costituiti presso Istituti della regione di competenza e offrono gli stessi servizi dei Simucenter nazionali limitatamente alle IFS del loro territorio; inoltre tengono rapporti con gli enti e le istituzioni locali, diffondono nelle scuole la cultura d’impresa, promuovono e organizzano eventi (fiere, mostre, convegni, ecc) in base ad un apposito protocollo.
Per l’Abruzzo, l’Ufficio Scolastico Regionale ha designato, con comunicazione del 1 marzo 2007 protocollo n. 2521, l’ I.T.C.G. “G. Manthonè” di Pescara quale sede di Simucenter Regionale.